Spesa Intelligente: Come Farla

Spesa intelligente vuol dire fare acquisti al supermercato evitando di comprare prodotti che andranno sprecati, semplicemente perchè non ti servono. Di seguito troverai tanti consigli utili per non incorrere in questo errore nemico del risparmio.

Se già hai la buona abitudine di fare la lista della spesa sei a buon punto; per compiere un ulteriore passo in avanti verso gli acquisti parsimoniosi dovresti anche dotarti di una lavagnetta da cucina, di quelle magnetiche che si attaccano al frigo ad esempio, oppure da appendere al muro.

Spesa Fatta con Criterio
Spesa Fatta con Criterio

In questo modo potrai segnarti ingredienti e cibi da ricomprare, riportandoli sulla lista spese dettagliata prima di andare a fare compere, avendo certezza di non scordarti nulla.

Non importa che si tratti di una lista cartacea o digitale, visto che ci sono svariate applicazioni per la spesa da installare sullo smartphone, finalizzate proprio a segnarsi cibi, prodotti e ingredienti da comprare.

Ovviamente non bisogna mai scordare di dare un’occhiata alla dispensa, in modo da fare rifornimento se si trovano particolari promozioni o buoni sconto su prodotti a lunga conservazione.

Volendo aggiungere un altro tassello alla spesa risparmiosa l’ideale sarebbe stilare un menù di riferimento, tenendo conto di alternative per non cucinare sempre le stesse pietanze, oltre che dei gusti di ogni singolo componente del tuo nucleo familiare.

Spesa intelligente: cosa comprare

Tieni a mente che le ricette semplici equivalgono a ingredienti meno costosi e a tempi di preparazione dei cibi molto più brevi.

Evita i piccoli acquisti quotidiani e fissa un giorno specifico per fare la spesa, a cadenza periodica, settimanale o mensile a seconda delle necessità.

Così facendo perderai meno tempo e risparmierai più soldi, sopratutto se riesci a sfruttare i giorni e i periodi in cui si concentrano le offerte nei punti vendita della gdo presso i quali ti rechi solitamente.

Ed anche se appare superfluo dirlo, vale comunque la pena ricordarsi che ci sono alcuni cibi che è meglio comprare quotidianamente: il pane ad esempio, così come il latte, la carne ed il pesce.

Per il resto, guarda sempre la scadenza, il prezzo al chilogrammo e la qualità del prodotto, sfruttando sempre le offerte a patto che siano davvero convenienti.

Solo così avrai la certezza di fare la spesa intelligente, spendere poco ed evitare gli inutili sprechi.